Il Centro

La comunità di recupero tossicodipendenti Alfiere, nasce nel 1994 ad opera di Roberta e Stefano che dopo avere lavorato nel settore per decine di anni decidono di aprire un loro centro nelle Marche, dedicandosi a tempo pieno al recupero di ragazzi e ragazze con problemi di tossicodipendenza. Così nel 1994 nasce il centro L’Alfiere:

Nasce dall’esigenza sempre piu’ forte da parte delle persone di un programma di recupero che NON usa FARMACI sostitutivi come il subotex o il metadone o addirittura psicofarmaci.
Infatti il programma e’ totalmente naturale.

Nasce dall’esigenza di un programma accessibile a chiunque desideri smettere senza doversi allontanare per anni dai propri cari o dal proprio lavoro.
Infatti il programma e’ a breve termine (mesi)

Nasce dall’esigenza di un programma che aiuti ad individuare i reali fattori che determinano e causano la dipendenza e che NON sia LAVORATIVO ma’ formativo /pedagogico in cui l’ospite sia seguito giornalmente dagli operatori 24 ore /24.

Il NARCONON E’ TUTTO QUESTO! UN PROGRAMMA NATURALE, A BREVE TERMINE E FORMATIVO.

Da quell’anno decine di ragazzi oramai strappati alla rovina della droga e ricondotti ad una vita etica e di valore hanno deciso di collaborare, portando altri ragazzi alla conoscenza di cosa sono realmente le droghe e cosa fanno.

A questo scopo il centro organizza e partecipa frequentemente a campagne contro la disinformazione sulle droghe. Altri ragazzi ancora hanno deciso di partecipare attivamente alla vita della comunità dedicandosi a tempo pieno ai ragazzi e dando il loro sostegno e la loro esperienza a chi è ancora intrappolato, svolgendo il ruolo di assitenti e collaboratori.

Nel corso degli anni la Comunità Narconon Alfiere ha dimostrato la sua efficacia salvando centinaia e centinai di ragazzi crescendo sempre di più e nonostante questo mantenendosi una comunità a misura d’uomo dove affrontare un percorso importante sentendosi guidato passo dopo passo dalla prima accoglienza al reinserimento nella società.

La vita all’interno della Comunità di recupero Alfiere si svolge in completa armonia tra le ore di sport, saune ed esercizi riguardanti le fasi del programma. I ragazzi nel proseguire con il programma sviluppano un particolare senso di collaborazione tra loro e questo contribuisce a creare un ambiente sereno e stabile.